Traversata del Täschhorn

Il 16 luglio, con il mio amico Fabio Facetti e la guida Marco Moreschini, abbiamo fatto la traversata dal bivacco Mischabeljoch al rifugio Domhutte; partiti alle 4 di mattina, alle 7.55 eravamo in cima al Täschhorn 4491 m, poi dopo 8 ore di su e giù su gendarmi, creste affilate, passaggi di 3° e 4°, con cornici e neve fresca (portata dalla bufera che per tutto il 15 ci aveva bloccato al bivacco), finalmente stremati sbucavamo in cima al Dom 4545 m alle 16. La fatica non era però finita, perché ancora ci aspettava una discesa di 1600 m fino al rifugio Domhutte, che raggiungevamo stremati dopo aver bruciato anche le ultime gocce d'acqua verso le 20,10 - in tutto 16 ore (!). Certo l'età non è delle più fresche, 55 io 49 Fabio, ma la soddisfazione di aver portato a compimento la prima traversata estiva del 2005 è stata tantissima, avevamo letto che dal Tasch al Dom ci sarebbero volute 4-5 ore, a nostro avviso, anche nelle migliori condizioni, visto l'ambiente severo e delicato bisogna metterne in conto come minimo almeno 6h - 6h e mezza che in ogni caso portano il tragitto totale ad un impegno di almeno 13-14 ore. Ringrazio la guida Marco Moreschini che ci ha accompagnato con la necessaria prudenza ed attenzione in una avventura che resterà per sempre nei nostri cuori.

Purtroppo alcune riprese fatte con la telecamera non hanno dato buon risultato perciò vorrei chiedere se qualcuno ha qualche filmato o fotografie della cresta (fatte nel periodo estivo), in special modo della salita al Dom che vorrei inserire nel filmato su questa avventura.

So che questa traversata non è molto frequentata ma chissà, forse qualcuno del Club4000 in passato ha avuto la bella idea di farla.....

Grazie

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (CAI Malnate-Va)