Il primo salitore del Monte Bianco

Ogni tanto anche gli organi di informazione si occupano della montagna, e non solo per raccontare disgrazie e sciagure.
L'articolo di Enrico Martinet "Il complotto del Monte Bianco", apparso sul quotidiano "La Stampa", riprende l'antico dibattito su chi debba essere considerato il primo salitore del Monte Bianco, riconfermando ancora una volta, sulla base di documenti dell'Archivio di Stato di Torino, che il merito dell'impresa spetta al medico Michel Gabriel Paccard e non al montanaro Jacques Balmat, .

(Fonte: La Stampa - 10 settembre 2010)