Traversata Rochefort - Grandes Jorasses

Sono un socio, in un futuro magari non troppo lontano avrei l'intenzione di fare la traversata completa della cresta di Rochefort. Attualmente le guide della zona delle Grandes Jorasses sono abbastanza datate; se qualcuno le ha fatte in questi ultimi anni, gli sarei molto grato se potesse farmi una relazione precisa in special modo nel tratto dal colle delle Jorasses alla Punta Walker.
Aspetto fiducioso una risposta, auguro a tutti una buona primavera, in attesa dell'estate per fare questo tipo di ascensioni.

Giovanni Rovedatti

Rispondo alle tue domande:

1°- per quanto riguarda la documentazione tecnica, i libri-guida da consultare sono, a mia conoscenza, ancora i seguenti:
-Monte Bianco,vol II°, itinerario 43a (pag 129 e seguenti), Guida dei Monti d' Italia, CAI; 1968.
Purtroppo il grande e compianto Gino Buscaini, scomparso l'anno scorso, autore della esemplare guida del Monte Bianco, vol I°, che non ha pari al mondo, non è riuscito a completare il II° volume che avrebbe risposto ai tuoi quesiti.
-Guida Vallot, edizione italiana, ascensioni scelte,1988, Edizioni Mediterranee
-Gaston Rebuffat: Il Massiccio del Monte Bianco, le cento più belle ascensioni, pag 178 , Zanichelli, Bologna,1974
-scheda sciolta, reperibile forse ancora nella biblioteca di qualche Sezione del CAI , delle "GUIDE MYTRA" edite a Chamonix.

2°- per informazioni più dettagliate e sullo stato recente (chiodatura, doppie attrezzate, situazione del bivacco Canzio ecc.) di questa stupenda traversata di cresta, che è - come tu sai - la combinazione della Cresta di Rochefort con la Ovest delle Jorasses e che presenta (escludendo il Dente del Gigante) la bellezza di sette vette di 4000 metri, ti rimando alla relazione completa che puoi leggere nella rubrica "Relazioni".

La relazione è stata cortesemente fornita da Pier Mattiel, nostro socio e Guida Alpina, che ha fatto varie volte questa salita e che ringraziamo pubblicamente per la sua disponibilità. Pier Mattiel ha anche un sito web all'indirizzo www.altox.it, molto interessante.

Luciano Ratto