Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: weissmies - traversata

weissmies - traversata 13/09/2010 09:46 #726

Doveva essere un weekend diverso: qualche grande montagna nel vallese. Ma tra giovedì e venerdì ho telefonato nei vari rifugi, e non ho raccolto informazioni molto incoraggianti. Fondamentalmente tutti i gestori mi hanno risposto "non sappiamo che condizioni ci siano. Le vie normali, quelle tranquille dovrebbero essere a posto. creste, pareti, non si sa. Ha nevicato 20-40 cm, ha soffiato vento, fa freddo". Mah!

Alla fine rinunciato al colpo grosso, e così accompagno un mio amico, Giacomo, a fare un quattromila nuovo per lui. Optiamo per la traversata della Weissmies. Sicuramente sarà tracciatissima e frequentata. Al rifugio confermano buone condizioni.
Dalla Almagellerhutte via Zwischbergerpass, lenzuolo e cresta S. Discesa su Hohsaas.

La salita alla Almagellerhutte si svolge su un comodo sentiero con grandiosa vista sul Mischabel e sul gruppo dell'Andolla. Valle incantata, passeggiata che mette in armonia con il mondo. Cielo cobalto, il biancore della neve recente.

Il rifugio è locato su una bella terrazza panoramica. Edificio in ottimo stato, comfortevole e con buona cucina.

Alle 5:30 partiamo in una notte molto buia. Seguendo passo a passo gli ometti e i bolli, in una oretta arriviamo allo Zwischbergerpass. Poi si segue per bolli e ometti la cresta, abbassandosi dopo un po' verso est, su pietraie.
Il lenzuolo è ormai povera piccola crosta ghiacciata, cosparso di detriti.
Risalitolo per 2/3 si attacca la cresta SSO (ometto).
La cresta Sud è facile e divertente, aerea e mai troppo esposta: I/II ben gradonato. Si può attaccare al passo, oppure dopo alcuni gendarmi, oppure come abbiamo fatto noi traversando a circa 2/3 del ghiacciaio.
Altra possibilità: salire la cresta Sud-Ovest.
Discesa a valle comoda e rientro al saas almageller.

Nota: i lati meridionali sono asciutti e puliti. Visto traccia sul Alphubel, strahlhorn, allalinhorn e Nadelhorn. Sui lati in ombra, sopratutto a nord e anche a ovest, la neve parte già a 3000 metri. Neve farinosa, accumuli, nessuan traccia di passaggio. Creste pulite solo se al sole. altiremnti si vedono cornici e accumuli

Segnalo ai lettori la bella cresta sud del pizzo Andolla: 450m di via, AD+, III+, granito eccezionale. Una bella montagna da scalare.

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.102 secondi
Powered by Forum Kunena