Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Agner, il Gigante di Pietra

Agner, il Gigante di Pietra 06/10/2016 23:50 #1479

Salito il Monte Agner (2872 m), soprannominato il “Gigante di pietra” e noto per avere la parete più alta di tutte le Dolomiti. La parete Nord cade verticale e ininterrottamente per bel 1600 metri.




Salita con traversata dei Lastei dell’Agner - la traversata è abbastanza lunga e sempre esposta, richiede roccia asciutta – e discesa per la Via del Canalone. Curiosamente la Croce di vetta non è sulla cima, ma poco oltre su un punto panoramico che si affaccia sulla Conca Agordina. Panorama a tutto tondo, partendo dalle Pale di San Martino al gran completo, passando per la parete Sud della Marmolada, fino ad abbracciare tutte le Dolomiti bellunesi. Molto suggestiva la visione della "vicina" Civetta, che avevo salito esattamente un anno fa proprio in questo stesso periodo, da questa angolazione appare con una “fisionomia” particolare, diversa dall’immagine più nota. Dalla cima la vista si inebria di un mare di vette e verdi vallate, perdendosi nel profondo solco della sottostante Valle di San Lucano … forse il luogo più selvaggio delle Dolomiti, dove sui boschi, talvolta impenetrabili, si affacciano arcigne, alte e strapiombanti pareti grigie, tra le quali quella “infinita” dell’Agner.

Buon autunno a tutti

Raffaele
-





























Esattamente un anno fa ero sulla "vicina" Civetta, la "splendida"! ... Anche allora sulla montagna non c'era anima viva. Elogio dell'autunno!

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.359 secondi
Powered by Forum Kunena