Aiguille de Bionassay - cresta est

Di più
14/07/2011 07:36 - 15/07/2011 14:13 #876 da Luca Calzone
COM_KUNENA_MESSAGE_CREATED_NEW
Salita martedì 12 luglio, in buone condizioni, solo un pò di vento sulla cresta.
Al Gonella, siamo stati veramente bene, ottima ospitalità, cortesia e qualità del cibo.
Rifugio comodo e luminoso. Acqua abbondante per lavarsi e ottima acqua depurata offerta a tavola nelle brocche. Aperitivo con stuzzichini e vino bianco. Non capita in tutti i rifugi.
Giorno della salita, sveglia alle 3, partenza alle 4. Alle 8.05 in vetta alla Bionassay.
Alle 11.30 al rifugio Gonella. Il ghiacciaio è ben tracciato, ci sono dei ponti di neve da passare, uno è psicologico con un passo su un'esigua stalagmite staccata dai bordi. Quando cadrà occorrerà saltare, ma essendo ripido in salita nn si passa, in discesa si.

Con Matteo Massaza, giovane socio del club 4000.
Buone salite a tutti.

Allego n° 35 foto. Buona visione.

Luca


Sulla morena poco dopo il lago del Miage. Matteo indica la ns vetta.



Il rifugio Gonella, 3.070 mt. Ottima ospitalità, grande cortesia. Si dorme veramente bene.



Il col des Aiguilles Grises, 3.811 mt.



Sulla cresta nevosa del Piton des Italiens.



Il col de Bionassay 3.892 mt, visto dalla cresta del Piton des Italiens.



Traversiamo 20 mt sotto la vetta del Piton des Italiens, fino a raggiungere la cresta che scende al col de Bionassay.



Il col de Bionassay, 3.892 mt.



Attacchiamo la cresta est della Bionassay.



Sulla cresta est della Bionassay.



Sulla cresta est della Bionassay.



Sulla cresta est della Bionassay.



Sulla cresta est della Bionassay, bellissima immagine.



Stessa foto, ma inquadratura verticale.



Sulla cresta est della Bionassay.



La ripida rampa finale che precede la vetta.



Matteo in vetta all'Aiguille de Bionassay, 4.052 mt.



Luca in vetta all'Aiguille de Bionassay, 4.052 mt. E' il mio 50° quattromila, grande soddisfazione personale.



Forte vento sulla vetta del Monte Bianco.



In discesa verso il col de Bionassay.



Controluce del filo della cresta nevosa.



In discesa verso il col de Bionassay.



In discesa verso il col de Bionassay.



In discesa verso il col de Bionassay.



In discesa verso il col de Bionassay.



In discesa verso il col de Bionassay. Qui il vento soffia forte e gonfia la corda.



In arrampicata sulla parte di misto della cresta.



Scendendo al col de Bionassay.



Foto della cresta dal col de Bionassay, dopo esserne discesi.



La ripida risalita al Piton des Italiens. Non è possibile evitare il Pitons e tagliare a DX, ghiaccio e terminale troppo aperta.



Il Dome de Gouter, dalla cresta del Piton des Italiens.



In discesa sul ghiacciaio del Dome.



Matteo in una zona di grandi crepacci, tutti da aggirare con lunghi traversi.



Profondo e pericoloso crepaccio. Ma quanto sono affascinanti!



Si aggirano grandi crepacci del ghiacciaio del Dome.



Quasi fuori dalle difficoltà, siamo in vista del Rifugio Gonella.



Luca Calzone e Matteo Massaza. Grande allegria e soddisfazione per la salita. Alla prox.

Luca Calzone
Last edit: 15/07/2011 14:13 by Luca Calzone.

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.491 secondi
Powered by Forum Kunena