Bambini e 4000

Una domanda "medica": a che età si possono portare i bambini sopra i 4000 m ?
Provo a specificare meglio: fino a che età può essere sconveniente per il fisico o per la crescita far arrivare un bambino ad una quota superiore ai 4000 m, piuttosto che 4300 m, 4500 m ... (problemi di polmoni che ne possono risentire, mal di montagna...) ?

Grazie
Paolo Brunatto

 

Giro subito questa domanda al nostro "consulente" prof. Giambattista Parigi e contemporaneamente la pubblico qui, casomai qualcun altro volesse rispondere (abbiamo vari medici tra i soci!).

Io (ma non sono medico...) ho portato mio figlio a fare il suo primo 4000 (il Breithorn W) all'età di 12 anni, che personalmente ritengo il limite minimo; naturalmente dipende non solo dalla quota, ma anche dal dislivello e dal grado di allenamento del bambino/ragazzino, che comunque deve essere ben motivato.

Per gite fisicamente più impegnative (quota e dislivello) ritengo che il limite fissato dalla Scuola di sci-alpinismo Sucai (16 anni) sia corretto: in 57 anni di corsi non abbiamo mai avuto problemi.

Un caro saluto e auguri per le tue gite!

Flavio Melindo